Egitto 2007 - Ivan Perriera

Vai ai contenuti

Menu principale:

Egitto 2007

continenti > Africa
Egitto e Libia Cirenaica
Clicca per vedere il filmato
Clicca per vedere le foto
i commenti dei partecipanti
  

EQUIPAGGIO N. 1
Grande è la mia soddisfazione per aver partecipato assieme a voi ad uno dei viaggi più ambiti e sognati. La vostra flessibilità e capacità di adattamento hanno permesso a tutti noi di superare brillantemente ogni più piccolo imprevisto, che un viaggio come questo nasconde dietro ogni angolo. Nella nostra mente resteranno indelebili i ricordi dello straordinario Egitto ma, soprattutto, quelli delle nostre personalità così diverse ma così disponibili all’aggregazione con gli altri. Chi più, chi meno, ma sono sicuro che tutti ce l’avete messa tutta.
Ivan, Silvana e Pepi

EQUIPAGGIO N. 9
Viaggi in camper ne avevamo fatti diversi, da Capo Nord alle Canarie. Rimaneva sempre il desiderio dell'Egitto. In fiera a Rimini incontriamo IVAN. Pronti, via... si parte! Senza quasi accorgerci sono passati Natale e Capodanno e dopo venti giorni d'Egitto siamo già sulla via del ritorno.
Lino ed Adriana

EQUIPAGGIO N. 5
Il viaggio è stato bellissimo, stupendo... ci tornerei anche adesso che scrivo! Ciò che ci ha colpito maggiormente sono stati i paesini delle oasi in prossimità del deserto. Solo ad attraversarli rimani sbalordito. I bambini si avvicinavano ridendo per vedere passare la nostra insolita “carovana” di camper, allegri e con la serenità di chi ha “tutto”! Il gruppo è stato fantastico, affiatato e coeso. Avevamo già partecipato ad altri viaggi con Ivan e continueremo ogni volta che ne avremo la possibilità.
Franco ed Antonietta

EQUIPAGGIO N. 3
Raggiungere l'Egitto in camper è stato veramente entusiasmante, anche per chi, alcuni luoghi li aveva già visitati! La varietà e l’interesse delle mete proposte ci hanno lasciato immagini indelebili nella nostra memoria, tali da far dimenticare l'impegno psico-fisico richiesto dal viaggio. Il tour così programmato e ben realizzato nel suo complesso è stato anche favorito dall’ideale numero degli equipaggi e dallo spirito di gruppo dei partecipanti, che la simpatica capacità di aggregazione e socializzazione del tour leader ha contribuito a mantenere sempre vivo. Al prossimo viaggio insieme
Lilia e Giorgio Grasso

EQUIPAGGIO N. 6
Anche per questo viaggio in Egitto, che per noi rappresenta il 4° con Ivan, ci rimane difficile trovare la definizione per descrivere con esattezza come ci siamo trovati in questa ultima esperienza, possiamo solo sperare che Ivan, programmi un altro viaggio per poterci ritrovare ancora insieme.
Roberto e Anna Rosa

EQUIPAGGIO N. 10
Il nostro giudizio sul viaggio in Egitto e’ senz’altro positivo, una bellissima esperienza ricca di cultura tra gente con un modo totalmente diverso di vivere la propria vita. Un viaggio che normalmente si fa in aereo, noi l’abbiamo fatto con i nostri camper. Un grazie a IVAN per aver organizzato un viaggio difficile ma affascinante come l’Egitto ed aver trovato un’agenzia che ci ha supportato e sopportato con professionalità.
Marcello e Graziella

EQUIPAGGIO N. 7
Da tanto, troppo tempo fantasticavo su di un viaggio in Egitto che pensavo non sarei mai riuscita a fare. E, invece, a Natale ecco il miracolo: dopo aver letto per caso il programma di Ivan ed aver invidiato con tutto il cuore quelli che vi partecipavano, all'improvviso mi sono trovata fra quei fortunati.
Dal magico Egitto ho avuto tutto ciò che mi aspettavo.
A tutti gli amici camperisti che come me amano il camper e lo intendono veramente un mezzo itinerante posso solo augurare un viaggio con Ivan.
Maria, Gianni e Giulia Ocone

EQUIPAGGIO N. 4
La quantità di chilometri da percorrere e il numero dei siti che abbiamo deciso di visitare hanno fatto sì che troppi spostamenti avvenissero con il buio e che molte ore fossero trascorse alla guida impegnativa dei mezzi. Personalmente riteniamo che un viaggio così completo (all’Egitto abbiamo aggiunto, di comune accordo, la Cirenaica) necessiti di un periodo più lungo di tempo. E’ stata comunque un’esperienza positiva e formativa che ci ha permesso di conoscere realtà molto diverse dalle nostre e, attraversando paesi come la Tunisia e la Libia constatare il progresso in atto, a differenza dell’Egitto.
Rita e Maurizio

EQUIPAGGIO N. 11
Per noi, a parte il Cairo, troppo caotico per i nostri gusti, tutto il resto è stato bellissimo, interessante, misterioso, divertente e soprattutto istruttivo. Abbiamo apprezzato le cene beduine e nubiane, le cui musiche, canti e danze ci hanno rallegrato e ci hanno fatto riflettere sul nostro modo di vivere troppo incalzante. Abbiamo assimilato i silenzi dei deserti ed i colori dei tramonti e delle oasi, come fossero ossigeno puro a cui attingere nei momenti di maggior stress. Grazie.
Maria Rosa e Luciano
 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu