info - Ivan Perriera

Vai ai contenuti

Menu principale:

info


Ivan Perriera
nato a Trapani il 12 aprile 1958 ed è Residente in Isernia in via Bachelet, 2 - 86170.
Sposato dal 1983 con        Silvana Nazzaro è padre di Lara e Giuseppe.
Iscritto all'Albo dei Giornalisti di San Marino opera, da decenni, nel settore turismo nel quale ha ricoperto, e ricopre, diversi incarichi in qualità di Responsabile Nazionale.
Professionalmente ha sempre avuto il ruolo di Responsabile Vendite in Aziende di primo livello come: "Unilever" e "Gruppo Cremonini", per poi diventare Responsabile Commerciale per la  "Marr" di Rimini, Direttore del Gruppo Editoriale TURIT e, Responsabile Commerciale di brand di veicoli itineranti leader europei.
General manager presso il Complesso Turistico Oasi di San Nazzaro. Direttore Commerciale Grace Energy, provider Enel Energia. Direttore Commerciale Neuromed (Istituto Neurologico Mediterraneo). Attualmente è Titolare della TURISMO&C - soluzioni commerciali per il turismo.
Per contatti potrete chiamare il n. +39 393.9992683 o scrivere a: info@ivanperriera.com
      
      
o   leggi di seguito per le prime informazioni

Ottobre 2015 ad oggi
era un'esperienza cominciata nel 2008 che aveva portato dei risultati tangibili per il settore ma che si era interrotta ad ottobre del 2010 per le mancate risposte alle sollecitazioni che il mio dipartimento faceva ai parlamentari dell'epoca e dalla segreteria nazionale che non collaborava. Ad ottobre del 2015, contattato dal nuovo Segretario e dal Legale Responsabile del partito, accettavo la proposta di rientrare per gestire il Laboratorio Nazionale Turismo.

Marzo 2011 ad oggi
- Distribuzione, Consulenza, Vendita, Viaggi, e Commercializzazione prodotti destinati al turismo in genere.

Dicembre 2012 ad oggi


Responsabile del Blog Turismo del giornale online        "CorriereInformazione.it"
      
E' il giornale informatico rivolto alle Pubbliche Amministrazioni, alle Imprese e al mondo dell'Università, costantemente aggiornato e facilmente accessibile.
      
Il principale obiettivo del nuovo giornale è quello di offrire uno strumento di informazione puntuale, mettendo in rete le conoscenze del mondo del lavoro con quello della Pubblica Amministrazione e dell'Università, nella consapevolezza che la possibilità di accesso ad un'informazione trasparente e aggiornata rientra oggi a pieno titolo tra i fattori competitivi dell'impresa.
CorriereInformazione.it offre notizie tempestive e approfondite in un quadro d'insieme a livello locale, regionale, nazionale e internazionale.
Sono quotidianamente disponibili notizie su economia e settori produttivi, fisco, ambiente, lavoro, credito, energia, previdenza, formazione, qualità, innovazione e ricerca, ma anche informazioni utili su normative, scadenze, borse, fiere, nonché previsioni meteo, critiche letterarie e cinematografiche.
All'interno del portale d'informazione è presente una sessione costantemente aggiornata dedicata ai video che conterrà principalmente filmati di promozione territoriale ma anche cortometraggi e video istituzionali.
Le notizie sono di natura prevalentemente tecnica ed economica con poca filosofia e molta sostanza, per dare la possibilità all'impresa che guarda al mercato di conoscere gli andamenti e interagire con l'universo di riferimento.

Settembre 2009 ad oggi
- L’Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia (UNPLI) ha affidato ad Ivan Perriera il ruolo di “Consulente Nazionale UNPLI per il Turismo e le Fiere”. L’accordo, che potrà contare sulle        innumerevoli sinergie fra le Pro Loco e le Associazioni del Turismo, punta ad un maggiore sviluppo delle attività culturali dei piccoli comuni che hanno l’interesse di una maggiore promozione del territorio durante tutto l’arco dell’anno.
Per questo motivo, uno dei primi incarichi affidati a Perriera è stato quello di operare a stretto contatto con il Responsabile del progetto UNPLI “Borgo delle Pro Loco”, Marco Pacella.
Ivan Perriera, che ha già altri incarichi di primaria importanza nel settore, ha puntato sulla possibilità di sviluppo del settore dando la propria disponibilità ad operare immediatamente per lo sviluppo turistico dei Comuni interessati, puntando anche sui notevoli numeri di iscritti (oltre 600.000) distribuiti nelle oltre 6.000 proloco in tutta Italia.
Il Presidente Nazionale dell’UNPLI, Claudio Nardocci, considera di estremo interesse  la collaborazione sinergica con tutti i protagonisti del turismo legato alla cultura popolare. L’impegno principale mira ad aumentare le iniziative a favore dei piccoli comuni italiani dove le nostre associazioni sono protagoniste di una grande rinascita culturale.

Giugno 2012 ad oggi
      
Salone del camping, caravan, del turismo all’aria aperta e del tempo libero, che si tiene nel mese di febbraio alla fiera di Roma in contemporanea con BigBlu.
Vista la decennale esperienza del settore, il compito principale è quello di dialogare con le diverse e numerose organizzazioni di settore puntando ad un deciso incremento delle presenze, sia in termini di espositori che di visitatori (la scorsa edizione sono stati 90.000 in 4 giorni). Curare i contatti con le testate giornalistiche, incontrare i costruttori, le associazioni di categoria e, non ultimo, preparare un programma interessante per offrire una migliore accoglienza ai visitatori che arriveranno in camper.

      Maggio 2010 ad oggi
      
      
Note informative sul Comitato, con sede c/o il Ministero del Turismo di via della Ferratella in Laterano - Roma
Il “Comitato Nazionale  per la Valorizzazione dei Beni Storici, Culturali e Ambientali” da anni si sta dedicando a risolvere enigmi legati a grandi personaggi del nostro paese. Misteri connessi alla loro morte che la storiografia ufficiale non ha risolto. Il Comitato dispone di un comitato scientifico coordinato dal prof. Giorgio Gruppioni ordinario di antropologia ossea all’Università di Bologna. Del comitato scientifico fanno parte varie università italiane. Oltre ad essere Membro del Direttivo Nazionale sono anche stato nominato “Responsabile Comitato Regionale Molise”.

Febbraio 2011 ad oggi
Esperto ADOC per la difesa dei Turisti
puntando sulle diverse esperienze in vari settori del turismo, Adoc ha individuato una figura che possa essere utilizzata quale referente per i diversi coinvolgimenti che vedono coinvolta l’associazione che ha come primo obiettivo la difesa e l’orientamento dei Consumatori. Questa importante posizione mi permette di partecipare alle audizioni della 10a Commissione Turismo del Senato, per la discussione e approvazione di nuove proposte di Legge.
Sempre più spesso, infatti, il turismo ha la necessità di punti di riferimento che possano offrire risposte ai tanti turisti italiani.

Dicembre 1996 ad oggi
Ideatore e, ancora oggi, Coordinatore Nazionale della Federazione “Unione Club Amici - una rete di Reciproca Ospitalità a favore del Turismo Itinerante - nata ad ISERNIA nel dicembre del 1996, diventata fra le organizzazioni di maggiore riferimento per i turisti itineranti, e ha raggiunto l’importante quota di 116 Associazioni di Campeggiatori, provenienti da tutto il territorio nazionale. L’iniziativa tende a sopperire alle carenze strutturali delle varie Amministrazioni comunali, provinciale e/o regionali, offrendo ai turisti in visita, organizzazione, individuazione di parcheggi, organizzazione di attività turistico – culturali e, cosa non secondaria, attività di promozione dei prodotti tipici locali. In sintesi, questa nostra organizzazione, forte di 28.000 famiglie di turisti, è in grado di offrire, a livello locale, ogni tipo di servizio. Da più di dieci anni, partecipando a diversi convegni e collaborando fattivamente alle proposte di Legge presentate dagli allora Senatori, Del Pennino (prima) e Fabris (dopo), l’Unione Club Amici opera al fine di tenere aperto un dialogo con il Governo centrale, e dal 2001 con quelli regionali, per far sì che il settore del Turismo sia, finalmente, regolato in tutte le sue componenti, non accontentandosi di semplici autorizzazioni locali ma puntando verso una decisa e più solida gestione del settore che dovrebbe prevedere la creazione di adeguate aree per l’accoglienza dei veicoli itineranti (e proprio perché tali, non stanziali o equiparabili ad accampamenti), nonché alla loro gestione individuando progetti da poter offrire come contropartita alle concessioni comunali.

Dal 1996 ad oggi
dal 1996 Individuate le possibilità di sviluppo turistico-culturale della nostra provincia, assieme ad altri volontari, abbiamo creato una piccola organizzazione che è riuscita, negli anni, ad incrementare in modo sostanziale la conoscenza e le visite nella nostra piccola regione.
L’attività maggiore è stata rappresentata da 25 raduni nazionali ai quali hanno partecipato più di 7.500 persone

Precedenti esperienze per il Turismo

Giugno 2010 al 31 gennaio 2011
Direttore del Complesso Turistico Oasi San Nazzaro
- L'Oasi San Nazzaro nasce come ristorante, in terra di Monteroduni (IS), fertile e sannita, gelosamente custodita nel corso dei secoli dalla nobiltà terriera, all'interno di un'antica riserva naturale. In oltre 20.000 mq di parco naturale, di spazi verdi, tranquillità assoluta, è stata realizzata una struttura perfettamente inserita nella natura, intima e lontana dal fragore della città, che ha saputo donare tranquillità e relax ai tantissimi clienti dell'Oasi San Nazzaro.
Ed è qui, in uno degli scenari più suggestivi della "campagna molisana", tra le pendici dei Monti del Matese e delle Mainarde, in piena valle del Volturno e in uno dei punti d'accesso più occidentali del Vecchio Contado Molise, che l'Oasi San Nazzaro trova il suo splendore. Strutturata su più livelli, dispone di immensi spazi verdi, una splendida sala ricevimento, due sale ristorante, aree attrezzate per bambini, area camper, ampissimo parcheggio e un bellissimo lago naturale. Insomma, ambienti esclusivi per occasioni uniche.
Grandi sono i progetti per il futuro che mira a rendere "l'Oasi" capace di offrire servizi sempre maggiori.
Puoi trovare l'Oasi di San Nazzaro ad appena 14 km da Isernia, 12 da Venafro, ed è frequente meta di clienti provenienti da Roma ( 160 km), Napoli (90 km), Pescara (150 Km), e da Foggia (150 Km).

Febbraio 2008 al 9 ottobre 2010
Responsabile Nazionale Dipartimento Turismo dell’Italia dei Valori (qui)
A seguito di una collaborazione diretta, con l’allora Ministro delle Infrastrutture, On. Antonio Di Pietro, sono stato nominato in prima battuta “portavoce” per il settore del Turismo Itinerante e, successivamente, Consigliere Delegato per il Turismo Itinerante.
Dopo aver collaborato per alcuni mesi ed essere stato candidato al Senato (lettera di condivisione - commenti camera - commenti senato), su progetti condivisi con l’ANAS e la Società Autostrade, mi è stato affidato il ruolo di Responsabile Nazionale del Dipartimento        Turismo, con il quale ho operato fino al mese di ottobre 2010 data delle mie dimissioni (qui).

     Marzo 2004 al 30 aprile 2010
Direttore Editoriale TURIT Srl – Gruppo Editoriale - Galazzano - Repubblica di San Marino
Alle dirette dipendenze della Proprietà del Gruppo Editoriale;
·    Preparazione dei Piani Operativi annuali relativi alle vendite e relativi        target degli agenti;
·    Gestione e costruzione del budget annuale e quinquennale dell’azienda;
·    Contatti diretti con i Clienti Direzionali leader di settore
·    Selezione del personale assieme al responsabile delle risorse umane di        sede;
·    Ricerca e gestione globale dei venditori;
·    Ideazione ed implementazione di corsi di addestramento per nuove risorse.
Membro del Consiglio d’Amministrazione dell’Associazione PROMOCAMP, (organismo no-profit al quale aderiscono imprenditori ed operatori, produttori, distributori e rivenditori di autocaravan, caravan, case mobili, bungalow, tende, pick-up ed accessori, gestori di camping e villaggi turistici, aziende di servizi, ecc., nata per promuovere il turismo all'aria aperta in tutte le sue forme) ho ottimi e frequenti contatti con le altre Organizzazioni di imprenditori come: ANFIA (Produttori), ASSOCAMP (Rivenditori) e PROMOCAMP.
Inoltre, i rapporti si estendono con le Fiere di Settore, stampa specializzata, altre Organizzazioni di utenti e operatori in genere.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu